La culatta è ricavata dalla parte femorale del prosciutto, la più pregiata ,il fiocco .

Il fiocco fresco proveniente dalla coscia del suino viene salato e stagionato in celle a temperatura e umidità controllata per circa 6 mesi, per essere poi trasferito nelle nostre cantine completamente interrate , dove tutto l’anno vi è un microclima costante, rimanendo a riposare per almeno altri 6 mesi.

Questa delizia del palato dal colore roseo del prosciutto è pronta per essere degustata.

Il vantaggio di questo salume è che essendo privo d’osso è pronto per il taglio costante e regolare (a differenza del prosciutto crudo che deve essere disossato e alla fine molto si spreca nel gambetto), e si consuma fino all’ultima fetta ,eliminando solo la cotenna.

Servitelo come antipasto , tagliato sottile, oppure arrotolatelo semplicemente a dei grissini rustici.

D’estate insieme al melone o ai fichi è una vera prelibatezza.

CONSERVAZIONE

Intero appendetelo pure in cantina, basta che non sia troppo calda (superiore a 22°C.)
Quando cominciate ad affettarla proteggete la parte aperta al taglio con una pellicola trasparente prima di riporla nella parte bassa del frigorifero avvolgendola con un canovaccio inumidito di vino bianco

Peso N/A
Culatta tipologia

Gran Riserva, Tradizionale

Porzioni Culatta

2 Kg, 2,5 Kg, 4,5 Kg, 5 Kg